Quelle parole non dette

Ho il brutto vizio di rimandare le cose a domani. Devo pulire? Ma sì lo faccio domani, devo stirare? Ma sì domani. Devo fare una ricerca? Ma sì domani ecc.. purtroppo però in certe circostanze domani non esiste, domani è troppo tardi.

Non ti è mai capitato di analizzare nel dettaglio una situazione passata e chiederti ma perché non ho detto quello che sentivo? Perché sono rimasto lì pietrificato? Perché non ho avuto coraggio? Ti è capitato poi di simulare (magari sotto la doccia) che cosa avresti voluto dire in quella data circostanza? Lo so, è successo anche a me. Eppure sarebbe bastato solamente aprire la bocca ed emettere un suono, non è difficile no? Però poi subentrano le classiche “seghe mentali” che fanno parte di noi: ma se poi si arrabbia e non mi parla più? Forse se sto zitto è meglio, tanto non capirebbe, tanto quello che ho da dire non è importante, tanto le cose non cambierebbero.

Tutte le parole non dette, sia negative che positive, possono causare un profondo senso di rabbia e rimpianto in un futuro magari non troppo lontano.

Potresti intrappolarti in una situazione in cui tutto ciò che pensavi di non dire per fare del bene, in realtà ha fatto del male solo a te stesso. Oppure, trovarti in una situazione in cui è troppo tardi per rimediare agli errori commessi, hai perso la persona che ami di più al mondo e un semplice ti voglio bene, un semplice mi sei mancata oggi, oppure un semplice sorriso accompagnato dalla frase: come farei se tu non ci fossi? Non valgono più nulla.

Non abbiate paura di dire ciò che pensate, di essere ripetitivi, di essere troppo smielati, di sembrare deboli, ma siate coraggiosi. Per esprimere ciò che si prova ci vuole coraggio, dedizione e costanza. Ci hanno dato una sola vita, una sola possibilità, bisogna quindi sfruttarla al massimo,  bisogna vivere intensamente giorno dopo giorno. Domani è sempre un punto di domanda, un enigma a cui nessuno può dare risposta, una promessa che spesso ci viene detta “a domani”, ma che non sappiamo se poi si avvererà.

16 pensieri riguardo “Quelle parole non dette

    1. Personalmente per me cambia.. cambia il modo in cui mi sento.. cambia la relazione che posso avere con una persona.. cambia che l’accumularsi di cose non dette ti porta a stare male.. cambia nel momento in cui perdi una persona e rimpiangi di non avergli/le detto più spesso determinate frasi

      Piace a 3 people

  1. Quante volte diciamo “a domani”, “domani farò”, “domani vedrò”… Il domani è oggi è il momento presente dove tutto può accadere solo ne noi lo vogliamo. Se del doman non vi è certezza, perlomeno oggi diciamo quello che ci sta a cuore dire.

    Piace a 3 people

  2. Se sono cose negative, evito il più possibile di dirle.Invece le parole belle quelle del cuore, sono d’accordo con te, non bisogna mai rimandarle a domani. Anche perchè, specialmente in questi periodi, non sappiamo se ci sarà un domani!!

    Piace a 2 people

  3. Comprendo bene questo articolo… anche io rimando tutto a domani e, troppo spesso, ingoio il rospo per evitare lo scontro, ma poi è peggio. Un lato che sto cercando di cambiare divenendo più assertiva.
    Bel blog, complimenti, scrivi articoli interessanti.

    Piace a 2 people

  4. Mi capita di non dire sempre ciò che penso per una forma dì rispetto ,per timore dì offendere ; non tutto va detto ,soprattutto se dettato da un desiderio dì rivalsa. Una parola non detta può salvare una relazione amicale , può preservare un affetto. Se dovessi dire tutto quello che mi passa per la mente ,senza filtri , come spesso capita agli anziani con cui lavoro, perché hanno perso i freni inibitori avrei grossi problemi dì vita .

    "Mi piace"

Rispondi a Marco SognatoreFallito Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: